My Cooking veg


Lascia un commento

Ciambella pere e cannella

Ottima ciambella per la prima colazione, da gustare con una tazza di thè fumante.

ciambella pere e cannella

Ingredienti:

200 g  farina

150 g farina di mais

100 g zucchero

1 bustina lievito

2 pere non troppo grandi

4 cucchiai olio semi

3 cucchiai sciroppo agave

cannella qb

2 bicchieri di latte vegetale

Preparazione:

In una ciotola capiente mescolate le farine, il lievito e lo zucchero. Aggiungete l’olio di semi e lo sciroppo di agave e mescolate. Unite la cannella e mescolate.

Sbucciate le pere e tagliatele a dadini, aggiungetele all’impasto.

Versate il latte e mescolate dal basso verso l’alto per far incorporare aria all’impasto.

A questo punto rovesciate il composto in uno stampo da ciambella foderato di carta forno (o in alternativa, uno stampo di silicone è perfetto) ed infornate a forno già caldo a 180° per 30 minuti. (modalità statica, fate sempre la prova stecchino, mi raccomando).

Annunci


Lascia un commento

Ciambella al latte di mandorle

Ideale per la prima colazione.

ciambella al latte di mandorle

Ingredienti

3 uova

150 g zucchero

250 ml latte di mandorle

la scorza grattugiata di un limone

300 g farina

1 bustina di lievito per dolci

1 pizzico di sale

zucchero a velo di copertura (facoltativo)

Preparazione:

Sbattete le uova con lo zucchero fino ad ottenere una crema chiara (io ho utilizzato la kitchenAid con la frusta tonda).

Aggiungete il sale, la scorza di limone e poco latte di mandorle, continuando a mescolare.

Alternate farina e latte di mandorle sino ad esaurimento degli ingredienti, continuando a lavorare. Infine unite il lievito e mescolate un altro po’.

Versate l’impasto in una tortiera col buco centrale e infornate a forno caldo 160° per 50 minuti.


Lascia un commento

Ciambella al cacao

Questo fu il primo “dolce senza” in cui mi cimentai durante la mia partecipazione al gruppo Facebook “21 giorni vegani con Eva & Friends” la primavera scorsa. La ricetta è di EVA (Aida Vittoria Éltanin …ho già detto quanto mi piace questa autrice???) e la potete trovare nel libro ” La dieta di Eva” ed. Cosmopolis. 

Facilissima nell’esecuzione, il risultato vi sorprenderà! Potete guarnirla con granella di mandorle, zucchero a velo, arricchirla con caffè…insomma, quello che vi dice la vostra fantasia. Provare per credere!!!

Ciambella al cacao

Ingredienti:

200 g farina (metà di farro, metà di grano)

150 g zucchero di canna (metà integrale, metà granulato)

1/2 cucchiaino di sale fino

1 cucchiaino e 1/2 bicarbonato di sodio

30 g cacao (metà amaro, metà dolce)

80 ml olio di girasole (o oliva)

240 ml latte di mandorle

Preparazione:

Preriscaldate il forno a 180° e preparate uno stampo a ciambella ricoprendolo con carta da forno.

Mettete tutti gli ingredienti secchi in una ciotola (farina, zucchero, sale, bicarbonato, cacao).

Disponete l’impasto a fontana e versate nel centro gli ingredienti liquidi che avrete combinato insieme (olio e latte). Mescolate tutto delicatamente finchè è tutto amalgamato. Versate nello stampo.

Mettete in forno per 35 minuti circa. Fate la prova stuzzicadente per capire se è cotta. Dovrebbe uscirvi pulito.

Lasciate raffreddare…sformatela e divoratela!


Lascia un commento

Ciambella slurp

ciambella slurp

Ingredienti:

350 g farina

150 g zucchero

4 cucchiai di marmellata

2 cucchiai olio di mais

250 ml latte vegetale (soia o avena)

qb cannella in polvere

1 pizzico di bicarbonato

1 bustina lievito per dolci

2 cucchiai di limoncello

la scorza grattugiata di 1 arancia

qualche cucchiaiata di crema di nocciole (facoltativa)

Preparazione:

In una ciotola mescolate farina, zucchero, cannella, bicarbonato e scorza.

Aggiungete mescolando olio, latte, limoncello e marmellata, infine unite il lievito.

Versate il composto in uno stampo da ciambella. Ora, se volete rendere la vostra ciambella ancora più “slurp” prendete la crema di nocciole e versatene qualche cucchiata sull’impasto, poi fatela affondare per dargli l’effetto variegato.

Infornate a 180° (preriscaldato,statico) per 35 minuti.

questa ciambella è per il fine pranzo domenicale con i parenti. nessuno si è accorto che fosse una ciambella vegan.


Lascia un commento

Veg ciambella allo yogurt

Una ciambella che potete benissimo preparare assieme ai vostri bimbi, utilizzando come dosatore il vasetto dello yogurt!!! Per una colazione sana e gustosa, è buonissimo da “pucciare” nel latte! Provatelo!!!

ciambella yogurt

Ingredienti:

2 vasetti yogurt soia (io cremoso alla ciliegia)

3 vasetti farina

1 vasetto olio di semi

1 bustina lievito per dolci

1 bustina di vanillina

Preparazione:

Mettete tutti gli ingredienti seguendo l’ordine in una ciotola e mescolate energicamente per evitare grumi. Per facilitarvi ancor più il “lavoro” potete utilizzare la planetaria. Preriscaldate il forno statico a 180°.

Versate l’impasto in uno stampo per ciambella unto ed infarinato ed infornate per 45 minuti. (controllate la cottura con uno stecchino).

Togliete la torta dal forno ed aspettate che sia fredda prima di sformarla su un piatto da portata.