My Cooking veg


Lascia un commento

Brisè con bietole e patate

Le torte salate sono un piatto che amo cucinare quando sono a corto di idee, le reputo il mio “salvacena”. Questa volta ho scelto di utilizzare un rotolo di pasta brisè al posto della classica pasta sfoglia (quando parlo di pasta sfoglia o brisè intendo quelle a base vegetale…chevelodicoafare?) e l’ho farcita con delle bietole cotte al vapore e patate leggermente scottate in acqua bollente.

brisè con bietole e patateIngredienti:

1 rotolo di pasta brisè vegetale

1 mazzetto di bietole fresche

2 patate di media grandezza

125 g mozzarisella (o mozzarella fiordilatte, per la versione vegetariana)

sale e pepe qb

olio qb

Preparazione:

Pulite, tagliate e cucinate nella pentola a pressione le bietole poi tenetele da parte e fatele raffreddare.

Pelate e tagliate a dadini le patate, mettetele con dell’acqua fredda in una pentola e fatele cuocere (calcolando dal momento del bollore) 10 minuti. Scolate e tenete da parte.

Preriscaldate il forno a 180° (ventilato). Tagliate la mozzarella a pezzettini (io per comodità la metto nello schiacciapatate ed ottengo dei “passatelli” di mozzarella)

In una ciotola capiente unite le bietole e le patate, condite con un po’ di olio extravergine di oliva, sale e pepe e mescolate. Unite anche la mozzarella e mescolate.

In una teglia srotolate la pasta brisè, bucherellate il fondo coi rebbi della forchetta e versate il vostro composto di bietole e patate.

Infornate per 30 minuti.

Servite tiepido.