My Cooking veg


Lascia un commento

Focaccia (da preparare con olive o quello che vi pare)

Questa focaccia nasce onnivora, perchè è la preparazione che viene adottata per preparare la sofficissima focaccia con i ciccioli. Chiaramente i ciccioli si possono sostituire con dei pezzetti di barretta di seitan affumicata, olive o quello che vi pare.

focaccia

Ingredienti:

500 g farina Manitoba

1 bustina di lievito di birra

200 ml acqua tiepida

2 cucchiaini di zucchero

2 cucchiai di olio

sale qb

Preparazione:

Nel frattempo far rinvenire il lievito con una puntina di zucchero in 50 ml (mezzo bicchiere) di acqua tiepida per una decina di minuti (si formerà una bella schiuma, a questo punto il lievito è pronto per essere aggiunto agli altri ingredienti).

Nella ciotola della planetaria mettere la farina, lo zucchero, il sale e l’olio, aggiungere il lievito attivato e iniziare ad impastare (vel. 2) aggiungendo pian piano l’acqua tiepida. Impastate finchè si formerà un panetto che si stacca dalle pareti della planetaria. Unite le vostre aggiunte (es. olive) e continuate ad impastare.

Trasferite l’impasto in una ciotola e copritela con un canovaccio. Fate lievitare in luogo tiepido per almeno 2 ore (io la metto nel forno, con la luce accesa).

Trascorso il tempo di lievitazione, prendere l’impasto e stendetelo in una teglia unta di olio.

Preriscaldate il forno a 220° (statico) e quando raggiunge la temperatura, spennellate la superficie della focaccia con olio, un po’ di sale grosso e mettete in forno per 15 minuti.


Lascia un commento

Carbonara di asparagi

Complice l’arrivo della primavera, ritornano sulla tavola gli asparagi di pineta: piccoli, saporiti e adatti a condire la pasta! Ho preparato questa carbonara con asparagi servendomi di ingredienti vegetali ma potete benissimo utilizzare – lo dico perchè tra i miei lettori ci sono persone non vegetariane – la classica pancetta al posto della barretta veg. Nella ricetta è presente l’uovo, quindi non è adatta ai vegani.

carbonara di asparagiIngredienti per 2 persone:

160 g pasta corta tipo penne

1 mazzetto di asparagi di pineta

2 uova

1 scalogno non troppo grande

1 cucchiaio panna veg

poco latte

3 cucchiai grana

sale e pepe

olio extravergine di oliva

1 barretta affumicata al seitan (o la classica pancetta, per i non vegetariani)

Preparazione:

Pulite, lavate e tagliate gli asparagi a tocchettini.

In un tegame fate dorare l’olio e rosolate lo scalogno, unite la barretta al seitan e fate cuocere poi aggiungete gli asparagi tagliati a tocchetti, un po’ di acqua e portate a cottura.

Mettete una pentola capiente con acqua a scaldare e quando raggiunge il bollore, salatela e buttate la pasta. Mentre la pasta cuoce, sbattete in un piatto le uova con il formaggio grana, sale e pepe, la panna e il latte.

Quando la pasta è cotta, scolatela e conditela con il sugo agli asparagi facendola saltare sul fuoco, poi unite il composto di uova e fate rapprendere.

Servite.