My Cooking veg

Come sostituire le uova nei dolci

2 commenti

I semi di lino rappresentano un’ottima alternativa all’uso delle uova nelle preparazioni dei dolci laddove non sia richiesto l’utilizzo di albume montato a neve. Si ottiene un buon risultato nelle ricette dove non servono più di 3 uova.

Funzioni dell’uovo:

  • azione legante: l’ovoalbumina, la proteina che è contenuta nell’albume quando viene esposta al calore (o quando l’albume viene sbattuto) conferisce solidità alle pietanze
  • azione lievitante: il reticolo proteico dell’ovoalbumina in seguito all’esposizione al calore intrappola minuscole bolle d’aria che in cottura si espandono facendo gonfiare l’impasto
  • azione emulsionante: il tuorlo contiene lecitina in grado di legare tra loro sostanze presenti nell’impasto che solitamente “non legano” (tipo acqua e olio).

Caratteristiche dei semi di lino:

Lo strato esterno dei semi di lino contiene un materiale mucillagginoso  che può essere estratto per formare il cosiddetto “gel di semi di lino”, che funge da sostituto dell’uovo. L’uso di questo gel è consigliato anche perchè non influisce sul sapore delle pietanze.

Di seguito vi scrivo il procedimento per estrarre in maniera semplice il gel dai semi di lino. Vi occorrerà solo un pentolino, acqua, semi di lino ed un colino. Le dosi sotto indicate si riferiscono al procedimento per creare gel equivalente alle dimensioni di un uovo. Se ve ne servono di più, aumentate le dosi.

Portare a bollire 200 ml di acqua.

Quando bolle, immergervi 25 g di semi di lino, lasciandoli a mollo 20 minuti mescolando ogni tanto. In questo modo i semi liberano nell’acqua la materia mucillagginosa che li riveste e non vengono bolliti insieme all’acqua, il composto non sarà eccessivamente colloso e sarà facile rimuovere i semi di lino (con un colino).

Quello che rimane (acqua e materiale mucillaginoso) va fatto sobbollire 20 minuti.

gel semi-di-lino

Annunci

2 thoughts on “Come sostituire le uova nei dolci

  1. Pingback: Plumcake agli agrumi con farina di riso | My Cooking veg

  2. Pingback: Plumcake agli agrumi con farina di riso | Food Blogger Mania

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...